Marketing & comunicazione

Marketing e comunicazione in farmacia

L'evoluzione dei comportamenti di acquisto della clientela e l'ampliamento dell'offerta "salute" anche in altri canali richiedono alla farmacia la capacità di saper valorizzare la propria professionalità e di organizzare in modo efficace ed efficiente le proprie attività. Easter Consulting offre servizi di consulenza per la realizzazione di analisi di mercato, piani operativi di marketing, strategie e strumenti di comunicazione volti a valorizzare le peculiarità della farmacia. 

O.S.A.R.E.

Easter Consulting ha creato un acronimo per la definizione di un piano marketing vincente. In fase preliminare per ogni farmacia è infatti necessario O.S.A.R.E. Quest'acronimo sta a significare che ogni piano marketing deve contenere Obiettivi, Strategie, Azioni e REvisione. Nella stesura di un piano marketing bisogna procedere per gradi, individuando gli obiettivi che si vogliono raggiungere, poi elaborando le strategie più adatte al loro raggiungimento. Solo dopo aver eseguito questi passi preliminari si può passare all'azione, e successivamente revisionare i passi svolti e valutare la bontà del piano.
Leggi di più

Definire la vision e la mission

"Vision" e "mission" sono due parole molto abusate negli ultimi anni ma spesso fraintese. Anche la farmacia, sia essa piccola o grande, deve avere una propria "vision", ossia un punto d'arrivo, un sogno, una visione strategica di come vuole essere percepita dalla propria clientela. La "mission" invece indica l'insieme delle strategie e delle azioni concrete che si vogliono realizzare per raggiungere gli obiettivi prefissati, il sogno insito nella "vision". Per definire la “rotta aziendale” è fondamentale costruire il piano marketing della farmacia.
Leggi di più

La carta fedeltà in farmacia

Pochi centimetri quadrati di plastica conservati nel portafoglio e consegnati alla cassa al momento dell’acquisto permettono al possessore di ottenere sconti o premi, incentivandolo così ad instaurare un rapporto di “fedeltà” con quell’insegna o quel p.d.v. che gliel’ha consegnata. La carta fedeltà è uno strumento di “marketing relazionale” sempre più diffuso. Un’ indagine ha stimato che 1 italiano su 4 usa la carta fedeltà quando effettua un ’acquisto. Anche la farmacia può avere la propria fidelity card ma occorre che sia coerente con la sua vision/mission.
Leggi di più
Share by: